domenica 26 febbraio 2012

La Domenica dei fumetti: Angelo Stano - "Dylan Dog"


Sogni e Incubi

Non poteva mancare, tra tanti sogni, l'indagatore dell'incubo per eccellenza, Dylan Dog. Ospite illustre di questa Domenica è allora Angelo Stano, che con il detective di Craven Road ha spesso avuto il suo ben da fare, realizzando numerose copertine dei suoi albi e altrettante storie (tra cui quelle più importanti come quella ad esempio del numero 100). Nato nel 1953, Stano ha insegnato alla Scuola del Fumetto di Milano.
Il suo primo lavoro con il personaggio ideato da Tiziano Sclavi è dell'ottobre del 1986, proprio con il numero uno dal titolo "L'alba dei morti viventi", in cui si fa anche la conoscenza, tra i protagonisti della storia, del fido assistente Groucho, dell'ispettore Bloch e del malvagio Xabaras, che in futuro si rivelerà essere proprio il padre di Dylan Dog.
Stano - Dylan Dog


Posta un commento

Google+ Badge

Translate